Menu
4

Coltivacorti: i bambini di Arsoli alla fattoria didattica Valle Cadevella

“Centomila anni fa grazie allo sviluppo dell’agricoltura, l’uomo ha iniziato ad abbandonare il nomadismo per legarsi alla coltivazione della terra”. È iniziato così il racconto di Fabrizio Valente (Consorzio produttori Grano Solina d’Abruzzo) ad alunni ed insegnanti della Scuola di Arsoli in trasferta alla fattoria didattica valle Cadevella. Il grano rappresenta senza dubbio una delle coltivazioni più antiche e a cui è legata la produzione del pane.

Grazie a Fabrizio, Mariano, Arianna e Giuliano ieri abbiamo vissuto la meravigliosa e affascinante esperienza del ciclo del pane: dalla spiga ai chicchi di grano macinati a pietra da noi stessi. Poi abbiamo impastato la farina fino a sfornare ognuno la sua piccola pagnotta! Una esperienza emozionante e carica di significati profondi. Abbiamo appreso tante cose come il valore del lavoro dell’uomo e l’importanza di preferire prodotti alimentari di qualità esenti dall’uso di sostanze chimiche.

Di Paolo Morani

Benvenuti

L’Alveare è una casa di produzione cinematografica che ha scelto di essere anche un progetto sociale.

Dove siamo

Sede: Via Gian Giacomo Porro, 4 – 00197 Roma

Scrivici