Menu
Il Nuovo Contest Coltivacorti A Casa

“ColtivaCorti a casa” – La natura in balcone, nelle stanze o immaginata, raccontala con un video!

Alveare Cinema e Compagnia Genitori Instabili, visto il particolare momento di emergenza per il Covid-19, lanciano il Contest “Coltivacorti a casa”, una costola del Festival Rurale e contadino “Coltivacorti diretti” e della sua sezione autonoma e parallela “Coltivacorti a Scuola”  le cui finali si svolgeranno a Casalmaggiore in data da definire in base all’evoluzione della situazione e alle direttive del Governo.

Date le recenti disposizioni, il festival, che solitamente ha come contesto la scuola, si sposterà nelle abitazioni e per questo invitiamo tutti gli studenti, i docenti, i genitori, il personale scolastico a produrre “in casa” la propria piccola opera audiovisiva che possa raccontare e dare suggestioni legate alla difficile situazione in cui molti sono privati del contatto con la natura, oppure avendo l’opportunità di vivere in zone rurali o verdi ne sono a totale contatto. Un momento in cui i balconi diventano piccoli orti, le città si ripopolano dei loro abitanti naturali come uccelli e altri animali, l’aria sembra più respirabile. Il tema è l’ambiente naturale, in tutte le sfaccettature immaginabili nell’attuale contesto.

Le opere audiovisive possono durare massimo 15 minuti e devono essere inviate con we transfer, giga mail o programma simile all’e-mail coltivacorti@alvearecinema.it insieme alla SCHEDA DI PARTECIPAZIONE . Possono partecipare tutte le persone legate al mondo della scuola in forma singola o associata, quindi bambini/e, ragazzi/e, genitori e docenti. Tutte le opere, tranne quelle giudicate irrispettose o fuori tema, verranno caricate sulla piattaforma presente sul sito di Alveare Cinema e sui suoi canali social. Gli autori delle opere migliori, valutate da una giuria di esperti, parteciperanno al Festival Coltivacorti a scuola 2020 di cui verranno comunicate modalità e tempistiche in seguito. Chi avesse bisogno di un suggerimento tecnico e/o un consiglio può scrivere a coltivacorti@alvearecinema.it e verrete ricontattati dai professionisti de L’Alveare Cinema.

La seconda edizione di “Coltivacorti a Scuola” prenderà il via una volta cessata l’emergenza, quando riapriranno le scuole. È un Festival, proposto da L’Alveare Cinema e Compagnia Genitori Instabili – Iniziativa realizzata nell’ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso dal MIUR e dal MIBACT – che si propone il racconto dei valori della campagna e delle tradizioni rurali attraverso l’ideazione, la produzione e la promozione di opere cinematografiche. Nello specifico ha l’ambizione di coinvolgere gli istituti scolastici italiani e sensibilizzarli sul tema della tutela e rispetto dell’ambiente e del territorio, dei valori rurali e contadini mettendo in luce le buone pratiche già in atto (orti scolastici etc.) o creandone di nuove. Attraverso la produzione di cortometraggi le immagini presenti e passate vengono fermate e proiettate nel futuro, restituendo così centralità ai valori della nostra tradizione spesso dimenticati. Cinque scuole selezionate in tutta Italia avranno, non appena sarà consentito, la possibilità di essere affiancate da un team di professionisti del cinema per la realizzazione del loro prodotto audiovisivo che parteciperà al Festival. Questa sarà l’occasione per sviluppare nuove competenze e conoscenze, sia per gli studenti che per i docenti e anche l’occasione per valorizzare e vivere attivamente gli spazi scolastici.

 

 

 

Benvenuti

L’Alveare è una casa di produzione cinematografica che ha scelto di essere anche un progetto sociale.

Dove siamo

Sede: Via Gian Giacomo Porro, 4 – 00197 Roma

Scrivici