Menu

Valeria Doddi nasce a Roma nel 1981, dopo la maturità classica si iscrive all’Università La Sapienza presso il dipartimento di Arti e Scienze dello Spettacolo dove, nel 2003, si laurea con lode. Durante gli anni universitari collabora con il Centro Teatro Ateneo, progetta e organizza il seminario “Il documentario nell’era del digitale”.

Nel 2002 è finalista del concorso “Scriviromagiovane” organizzato dal Premio Solinas a seguito del quale partecipa a un corso di sceneggiatura che la porta a scrivere e co dirigere il documentario ‘Per non morir . rifugiati a Roma’ (prodotto da Carmen B. Gentili) premiato da numerosi Festival e trasmesso da Rai 3.

Nel 2003 partecipa a un corso di formazione superiore per esperto nella gestione di spazi dedicati all’entertainment. Dal 2004 al 2006 lavora presso Cinecittà Entertainment Spa, occupandosi della logistica della struttura Cinecittà Campus. Quest’esperienza le consente di occuparsi di spettacolo a 360° e di entrare in contatto con i più grandi artisti del panorama musicale, teatrale e cinematografico italiano. Dal 2007 al 2011 collabora con la storica società di produzione cinematografica Dania Film gestita dal produttore Luciano Martino e dal regista Sergio Martino, occupandosi del reparto commerciale in particolare della gestione dei diritti audiovisivi dell’ampia library della società (c.ca 300 film).

Nel 2011 perfeziona i suoi studi frequentando il Corso di Formazione in Distribuzione del Prodotto Cinematografico: Marketing & Sales organizzato dall’A.S. For Cinema in collaborazione con The Business Street e l’Anica. Come freelance collabora con società come Pepito Produzioni, Manetti bros Film e Cydia. E’ attualmente socia e producer de L’Alveare Producecinema Srl.

Benvenuti

L’Alveare è una casa di produzione cinematografica che ha scelto di essere anche un progetto sociale.

Dove siamo

Sede: Via Gian Giacomo Porro, 4 – 00197 Roma

Scrivici